AXIS Camera Station Feature Guide

Introduzione

Questo documento si basa sulle versioni seguenti:

AXIS Camera Station video management software consente una sorveglianza efficiente a portata di mano grazie a un'interfaccia intuitiva facile da utilizzare, anche per l'utente occasionale. In questa Guida è possibile trovare una sintesi delle funzionalità e funzioni principali.

Il software per la gestione video AXIS Camera Station è il fulcro di questa soluzione AXIS end-to-end. La soluzione completa è composta da:

  • Software del server AXIS Camera Station: gestisce tutte le comunicazioni con le telecamere, i video encoder e i dispositivi ausiliari nel sistema. Il numero di dispositivi con cui può comunicare ciascun server è generalmente limitato dalla larghezza di banda totale disponibile.

  • Software client AXIS Camera Station: fornisce accesso alle registrazioni, ai video dal vivo, ai registri e alla configurazione. Il client può essere installato su qualsiasi computer, consentendo la visualizzazione e il controllo remoto da Internet o dalla rete aziendale.

  • AXIS Camera Station Secure Entry: integrato nel software AXIS Camera Station, fornisce la funzionalità di controllo degli accessi quando vengono aggiunti i controller delle porte AXIS A1601.

  • AXIS Camera Station Network Recorder: con un Network Video Recorder Axis è possibile ottenere una soluzione facile da installare e affidabile adatta alla vasta gamma di dispositivi di rete Axis. I registratori sono precaricati con tutti i software necessari, comprese le licenze del software per la gestione video.

  • App di visualizzazione per dispositivi mobili per AXIS Camera Station: fornisce accesso alle registrazioni, ai video dal vivo su più sistemi. L'app può essere installata su dispositivi Android e iOS e abilita la visualizzazione remota da altre posizioni.

  • Axis Secure Remote Access: AXIS Secure Remote Access semplifica l'installazione dell'accesso remoto ai sistemi di sorveglianza.

  • AXIS Camera Station Integrator Suite: Un insieme di strumenti per aiutare gli integratori a progettare, distribuire ed eseguire la manutenzione di soluzioni AXIS Camera Station, questi strumenti comprendono AXIS Site Designer, AXIS Installation Verifier e AXIS Camera Station System Health Monitoring.

Funzionalità della visualizzazione in diretta

Funzionamento generale del client

FunzioneDescrizione
Schede per una facile selezioneConsente di creare uno spazio di lavoro personalizzato con accesso istantaneo alle viste e alle telecamere. Spostarsi facilmente tra le risorse in base all'attività.
Selezione trascina e rilascia (inclusa la selezione multipla) Funzionamento rapido e intuitivo. Consente di creare rapidamente e facilmente viste personalizzate.
Supporto per più monitorConsente una panoramica e un funzionamento ancora migliori. L'operatore può avere diversi monitor per diverse funzionalità, come la visualizzazione delle registrazioni e la visualizzazione in diretta allo stesso tempo.
Guida online e offlineInformazioni della Guida aggiornate quando necessario. La Guida è sensibile alla pagina che si sta visualizzando per abilitare la comprensione rapida della funzione.
Pulsanti di azione definiti dall'utenteConsente di definire varie azioni e renderle disponibili nell'area di lavoro, ad esempio la riproduzione di un messaggio audio da un dispositivo audio Axis.
Comandi a schermo per funzionalità supplementari della telecameraConsente di accedere a determinate funzionalità della telecamera AXIS, ad esempio l'avvio di tergicristalli, l'avvio di AXIS Speed Dry e così via.
Integrazione del joystick (AXIS T8310 Video Surveillance Control Board)Per un controllo semplice e accurato delle telecamere PTZ.
Pagine Web per un'integrazione e una visualizzazione sempliciConsente l'integrazione con un sistema esterno, tutto ciò che serve è una presentazione Web. Può essere utilizzata per la presentazione di interfacce degli switch, statistiche di conteggio delle persone, bollettini meteo e altro ancora.
Tasti di scelta rapida programmabiliConsente all'operatore qualificato di attivare una funzione, ad esempio la visualizzazione istantanea di una vista specifica, acquisire un'istantanea e così via.
RegistriConsente di tenere traccia di chi ha fatto cosa e degli eventi di sistema in un determinato intervallo di tempo.
Registri di ricerca e filtroÈ possibile cercare il contenuto all'interno dei registri e filtrare il tipo di registro specifico (allarmi, controlli e/o eventi).
Profili del flusso video selezionabili dall'operatore (basso, medio, alto)Utile per connessioni a bassa larghezza di banda e per ottimizzare l'esperienza dell'operatore.
Informazioni sul flusso (velocità in fotogrammi/velocità di trasmissione e così via) per la diagnostica Informazioni istantanee sulle prestazioni della visualizzazione in diretta, ad esempio larghezza di banda, velocità in fotogrammi e risoluzione.

Personalizzazione del software

FunzioneDescrizione
Adattamento dell'interfaccia utenteTre temi di colore per soddisfare una gamma di ambienti e preferenze operatore (chiaro, classico e scuro).
Pulsanti azioneconsente di creare facilmente pulsanti azione nella visualizzazione in diretta per il controllo della funzionalità del dispositivo e dei sistemi esterni. Ad esempio per controllare l'illuminazione, attivare un messaggio audio, inserire/disinserire centrali di allarme o aprire una barriera.
Creazione di mappe interattiveImportare una mappa del sito per ottenere una panoramica interattiva per una facile navigazione. Posizionare i dispositivi sulla mappa, aggiungere telecamere con viste in miniatura, altoparlanti con la possibilità di attivare clip audio, icona delle porte che ne riflette lo stato e pulsanti di azione che possono attivare la configurazione degli eventi nelle regole di azione.
Integrazione software con altri sistemiInterfaccia per la programmazione di applicazioni: API aperta per l'integrazione software, incluso VAPIX®.

Visualizzazione e video

FunzioneDescrizione
Video in diretta sincronizzato da diversi serverPanoramica completa visualizzando il video in diretta da diversi server e o siti allo stesso tempo.
UltraHD 4KSupporto per telecamere ad alta risoluzione per una chiara identificazione degli incidenti (richiede un client e una visualizzazione appropriati).
Dewarping a 360° durante la diretta e la riproduzioneConsente agli operatori di ottenere una panoramica completa della scena senza punti ciechi.
Axis Corridor Format (9:16)In questo modo è possibile ottimizzare il monitoraggio di lunghe scene verticali come passaggi e corridoi.
Pinzatura multisensorePresenta più flussi telecamera di più telecamere con sensore come vista singola congiunta.
Controllo PTZ, comprese posizioni preset e messa a fuoco automaticaConsente di seguire e tenere traccia degli oggetti in movimento e di concentrarsi sui dettagli di interesse. Le posizioni preset possono essere utilizzate anche quando viene attivato un allarme per osservare automaticamente l'area di interesse.
PTZ AutotrackingTramite l'ACAP Autotracking, AXIS PTZ traccerà in automatico gli oggetti selezionati riconosciuti dalla telecamera o l'ingresso di un oggetto in una zona predefinita.
Preset digitali definiti dall'utenteConsente di aggiungere posizioni preset digitali delle aree di interesse.
Visualizzazioni multivista definite dall'utentePersonalizzazione flessibile delle viste, combinazione di mappe, pagine web, telecamere e altro ancora.
Sequenze video definite dall'utenteCreazione di giri di ronda virtuali per una panoramica automatica del sito.
Mappe flessibili con anteprima della telecamera e icone interattivePanoramica rapida dell'intero sito con navigazione e accesso istantanei alle viste della telecamera. Le icone interattive permettono di controllare le porte, gli altoparlanti e la sirena e la luce.
Vista hotspot Un fotogramma può essere impostato come hotspot che carica automaticamente la vista da un altro riquadro o da un'altra mappa quando si fa clic sul fotogramma specifico. Gli hotspot possono essere utili le suddivisioni dell'immagine asimmetriche composte da un grande fotogramma e più fotogrammi più piccoli. Il fotogramma più grande viene generalmente definito hotspot. Gli hotspot possono essere utilizzati come azione nelle regole di azione e per visualizzare dinamicamente le immagini dell'allarme.
Ricezione di avvisi relativi alla diretta e alle registrazioniConsente all'utente di fare clic con il pulsante destro del mouse su una scheda e associarla agli avvisi. In questo modo, le azioni di allarme non interferiranno con la visualizzazione corrente dell'utente.
Registrazione manualeConsente a un operatore di attivare manualmente una registrazione facendo clic su un'icona nella visualizzazione in diretta.
Riproduzione istantaneaSalta facilmente dalla visualizzazione in diretta indietro nel tempo di alcuni secondi (configurabile per l'utente) per analizzare immediatamente qualcosa visto nella visualizzazione in diretta.
Fermi immagine istantanei dalla visualizzazione in direttaConsente di salvare e condividere facilmente fermi immagine da telecamere e mappe con altre persone.

Audio

FunzioneDescrizione
Audio in tempo reale dal microfono collegato a una telecameraConsente di ascoltare le scene della visualizzazione in diretta e di ottenere registrazioni video e audio.
Conversazione in diretta ad un altoparlanteConsente di parlare in tempo reale per scoraggiare gli intrusi o informare e comunicare con il personale e i clienti.
Pulsanti azione per attivare i messaggi archiviatiPossibilità di riprodurre messaggi preregistrati per scoraggiare gli intrusi o informare il personale e i clienti.
Gli allarmi possono essere utilizzati per attivare i messaggi memorizzati Utilizzare allarmi da azioni e o ACAP (AXIS Camera Application Platform) per attivare automaticamente i messaggi preregistrati, ad esempio "intrusione rilevata".
Le icone dell'altoparlante sulle mappe possono attivare i messaggi memorizzatiAttivare uno dei messaggi memorizzati in una telecamera utilizzando la posizione dell'altoparlante su una mappa.
Audio Push-to-TalkÈ possibile abilitare push-to-talk per tutte le telecamere Axis che supportano l'audio half-duplex.
Ascolta solo questa sorgenteQuando si controllano più canali di video e audio, tutte le altre sorgenti vengono silenziate con un clic di un pulsante.

Riproduzione registrazione

FunzioneDescrizione
Riproduzione sincronizzata di viste multiplePanoramica completa di un incidente analizzando più telecamere allo stesso tempo.
Riproduzione sincronizzata da diversi serverPanoramica completa di un evento esaminando viste di riproduzione da diversi server o siti allo stesso tempo.
Pulitura videoAnalisi rapida del video registrato trascinando la sequenza temporale avanti e indietro.
Riproduzione rapida (fino a x64)Consente di analizzare rapidamente il video e trovare la sezione di interesse.
Avanzamento fotogrammaPossibilità di analizzare i dettagli fotogramma per fotogramma.
Ricerca intelligente con i risultati mostrati come miniatureDefinire un riquadro di delimitazione nella scena di interesse e definire il periodo di tempo (ad esempio, ciò che è accaduto all'ingresso tra le 19 e le 21). Tutti gli incidenti che si sono verificati verranno presentati immediatamente come miniature.
Fermi immagine istantanei dalla riproduzioneConsente di condividere facilmente le immagini con altre persone.
Segnalibri con noteSemplifica l'analisi contrassegnando il video per un facile recupero in un momento successivo e per la creazione di archivi per l'esportazione.
Blocco della sovrascrittura della registrazioneProtegge il video che non potrà essere sovrascritto nel suo formato originale sul server, se necessario.
Sequenza temporale a colori con filtroUna codifica a colori chiara dei differenti tipi di registrazioni, eventi e filtri consente di individuare facilmente gli incidenti di interesse.
Anteprima in miniatura delle registrazioni nella sequenza temporaleMuovi il puntatore del mouse sulla sequenza temporale e apparirà un'immagine di anteprima. Ciò permette all'operatore di rivedere velocemente le registrazioni video.
Selezione del calendarioCerca facilmente in ore e date specifiche per trovare facilmente il video di interesse.
Registrazione failover da scheda di memoriaSe il contatto con un server viene interrotto, il video verrà salvato sulla scheda di memoria delle telecamere. Quando il contatto con il server viene ristabilito, il video verrà caricato automaticamente sul server.
Ricerca intelligente 2.0 (anteprima)Filtri avanzati utilizzati per la ricerca di riprese registrate. Ricerca di veicoli o persone, ulteriore filtro per colore, cavo trip, zona e possibilità di filtro per oggetti veloci e di piccole dimensioni. I risultati in un intervallo di tempo simile si possono raggruppare. Il raggruppamento permette la visualizzazione dei risultati in una panoramica più chiara.
Elaborazione in background per Ricerca intelligente 2.0 (anteprima)Permette di velocizzare le prestazioni elaborando continuamente in background i video senza incidere sulle prestazioni del sistema. Si può abilitare su singole telecamera.

Registrazioni ed eventi

FunzioneDescrizione
La registrazione può essere configurata come continua e su movimentoConsente di impostare la modalità di registrazione per ciascuna telecamera nonché l'allarme che verrà attivato.
Buffer pre e post per le registrazioni di rilevamento del movimentoIl buffer di pre-allarme consente di registrare il video di quanto si è verificato prima di un evento rilevato mentre il post-allarme è il momento della registrazione dopo un evento rilevato. In questo modo è possibile ottenere tutte le informazioni pertinenti.
La capacità di configurare l'area di "inclusione" a forma libera e più aree di esclusione per il rilevamento del movimento consente di aumentare le prestazioni di VMD e ridurre i falsi allarmi.Consente di aumentare le prestazioni di VMD e ridurre i falsi allarmi.
Il rilevamento del movimento dispone di oggetti di breve durata e filtri per oggetti ondulanti e di piccole dimensioniConsente di ridurre i falsi allarmi attivati dall'esclusione di determinati oggetti.

Gestione allarme attivo

FunzioneDescrizione
Avvisi/notifiche allarmiGli allarmi vengono inviati agli utenti connessi al server.
Visualizzazione allarme Passare automaticamente alla visualizzazione video associata all'allarme.
Supporto per il riconoscimento degli allarmi Gli allarmi vengono evidenziati fino a quando non vengono recepiti dall'operatore.
Supporto per le procedure di allarmePossibilità di scrivere istruzioni per spiegare le azioni da intraprendere in caso di allarme specifico.

Esportazione video

FunzioneDescrizione
Fare clic con il pulsante destro del mouse sugli eventi per selezionare il video da esportare La selezione è semplificata. Fare clic con il pulsante destro del mouse su un evento e scegliere Esporta.
Indicatori per selezionare il video da esportare Specificare l'inizio e la fine di un'esportazione mediante l'uso di indicatori. Il video visualizzato rifletterà l'indicatore, eliminando la necessità di specificare l'ora esatta in cui si è verificato l'evento: trascinare l'indicatore e visualizzare il video.
Modifica la lunghezza del video nella scheda di esportazionePossibilità di regolazione dell'ora di inizio e di fine di un video nella scheda di esportazione. Questa flessibilità permette l'adattamento delle clip senza che serva tornare alla scheda delle registrazioni.
È possibile aggiungere più telecamere e sequenze registrate all'esportazione Più telecamere e registrazioni di orari differenti possono essere combinate nell'esportazione in modo da creare una panoramica completa dell'incidente.
Le note possono essere aggiunte alle sequenze videoConsente di descrivere i dettagli dell'incidente che potrebbero non essere evidenti per il destinatario.
Firma digitaleAumentare il valore probatorio del materiale esportato. La firma digitale si può usare per verificare che l'esportazione video non sia stata sottoposta a manomissione dal momento dell'esportazione.
Video firmato integratoI flussi video Axis contengono informazioni che possono essere utilizzate dal lettore di file per verificare l'autenticità del video esportato.
Creare playlist e includere Axis File PlayerConsente ai destinatari di terze parti di visualizzare il materiale esportato che comprende la riproduzione sincronizzata (fino a quattro telecamere) e la presentazione di note e segnalibri.
Esportazione della protezione mediante password in formato zipAccertarsi che l'archivio esportato possa essere trasferito al destinatario in modo sicuro.
Report dell'incidenteGestione delle informazioni contenute nell'archivio: fotogrammi video e descrizioni in formato testo. Il report dell'incidente verrà creato in un percorso di rete che può quindi avere accesso limitato, limitando quindi l'accesso al video esportato.
Adattamento videoMascherare il video prima di esportarlo per proteggere la privacy di terze parti. Le scatole con effetto pixel vengono applicate facilmente al video per oscurare l'identità degli oggetti e delle persone senza l'esigenza di software o servizi aggiuntivi.
Esportazione automatica per l'archiviazione videoEsportazione pianificata dei video registrati per l'archiviazione di backup a lungo termine.
Formati video esportatiI formati video multipli possono essere esportati come ASF, MP4 e MKV.
AXIS File PlayerIncluso per impostazione predefinita durante l'esportazione del video per terze parti senza la necessità di installare ulteriori software per la riproduzione.

Gestione degli utenti

FunzioneDescrizione
Profili utenteSingola definizione dei diritti dell'utente per accedere a determinati dispositivi e alle relative funzionalità.
Supporto per Microsoft Active DirectoryMicrosoft Active Directory può essere utilizzato per semplificare l'amministrazione di utenti, gruppi e diritti di accesso ai dispositivi.
Supporto per gruppi di utentiPossibilità di definire il diritto di accesso a livello di gruppo, tre profili utente predefiniti:
  • Amministratore: accesso completo a ogni funzione, telecamera e dispositivo.

  • Operatore: Accesso completo a tutte le funzioni tranne che alla scheda Configurazione, alla pagina Gestione dei dispositivi e al registro di controllo. Accesso completo alle porte I/O e alle telecamere. L'accesso alla riproduzione e all'esportazione della registrazione può essere limitato.

  • Visualizzatore: accesso al video in diretta dalle telecamere e accesso alle porte I/O.

Priorità PTZ meccanicoQuando due utenti con priorità diverse cercano di controllare la telecamera PTZ contemporaneamente, l'utente con la priorità più alta bloccherà l'altro utente.

Gestione di più siti

FunzioneDescrizione
Connessione contemporanea dei client a più server Collegamento a più server per ottenere una panoramica completa di un locale più ampio o anche di installazioni a più siti.
Elenchi dei serverÈ possibile raggruppare server e posizioni in un elenco di server. Questa funzione semplifica l'accesso e la connessione a più siti o server se presenti.
Viste aggregateLe viste in diretta e registrate della telecamera possono essere combinate da più siti o server. Un esempio potrebbe essere la visualizzazione di tutte le porte di ingresso di negozi di una catena.
Axis Secure Remote AccessSemplifica l'accesso ai sistemi di videosorveglianza remoti. Se abilitata non ci sarà necessità di port forwarding manuale e di configurazioni del router. La tecnologia utilizza più livelli di autenticazione per stabilire una comunicazione protetta e crittografata tra un client e il sistema di sorveglianza.
AmministrazioneUn amministratore ha la possibilità di collegarsi a più di un sito/server ed eseguire la configurazione di dispositivi e impostazioni.

Scalabilità

FunzioneDescrizione
Scalabilità fino ai sistemi più grandi con l'aggiunta di serverAumento del numero di telecamere e delle prestazioni con l'aggiunta di altri server. È facile configurare i client per visualizzare i video registrati e in diretta da più server.

Archiviazione

FunzioneDescrizione
Assegnazione a più punti di archiviazioneÈ facile aggiungere ulteriori dispositivi di archiviazione di rete locali collegati in modo diretto e assegnati alle telecamere. Le telecamere possono essere assegnate a diverse posizioni di archiviazione, se desiderato.
ZipstreamI profili di zipstream possono essere applicati per ridurre i requisiti di archiviazione pur preservando i dettagli forensi.
I tempi di conservazione individuali possono essere applicati a ciascuna telecameraPer gestire il tempo di archiviazione video ed essere conformi alle normative, è possibile impostare i singoli tempi di conservazione desiderati per ciascuna telecamera.
Velocità di trasmissione mediaLa velocità di trasmissione media è un metodo sofisticato per controllare la velocità di trasmissione. La compressione video verrà adattata per garantire che i requisiti relativi al tempo di conservazione siano sempre rispettati.
Failover recording aggiungendo una scheda di memoria alla telecamera (trasferimento automatico al riavvio della connessione)Consente di creare la ridondanza e registrare su una scheda di memoria all'interno della telecamera se viene interrotta la connessione al server della registrazione. La registrazione verrà caricata sul server una volta ripristinata la connessione.
Soluzioni di archiviazione convalidate da AxisAxis fornisce una gamma di registratori video di rete. Tra questi ci sono apparecchi AXIS S22 con switch POE integrati e la serie di registratori AXIS S11 che soddisfano le esigenze più elevate in quanto possono includere RAID e PSU ridondanti.

App per dispositivi mobili per iOS e Android

Nota

La funzionalità può variare leggermente tra i sistemi operativi.

FunzioneDescrizione
Visualizzazione video in diretta e registratiConnessione a un server selezionato e visualizzazione del video da qualsiasi posizione.
Pulitura videoAnalisi rapida del video registrato trascinando la sequenza temporale avanti e indietro.
Riproduzione rapida (fino a x8) e riproduzione lenta (0,25)Consente di analizzare rapidamente il video e trovare la sezione di interesse.
Avanzamento fotogrammaPossibilità di analizzare i dettagli in avanti e indietro fotogramma per fotogramma.
Sequenza temporale a colori con filtroUna codifica a colori chiara dei differenti tipi di registrazioni, eventi e filtri consente di individuare facilmente gli incidenti di interesse.
Selezione del calendarioCerca facilmente in ore e date specifiche per trovare facilmente il video di interesse.
Codifica videoSupporto per la codifica video H.264 e H.265.
Visualizzazione multipla in diretta da un singolo serverVisualizzazione da più telecamere per una panoramica del sito.
Elenco dei serverPanoramica semplice di tutti i server o siti nel sistema.
Esportazione videoCondivisione istantanea di video con terze parti.
Fermi istantaneaCondivisione istantanea di fermi immagine con terze parti.
Comandi PTZ compresi i presetControllo PTZ per seguire gli oggetti in movimento.
Dewarping panoramico a 360°Video panoramico con dewarping a 360° nel video in diretta e durante la riproduzione.
Audio (ascolto)Consente di ascoltare le scene della visualizzazione in diretta.
Audio (conversazione)Consente di conversare con un altoparlante associato a una telecamera.
Integrazione di AXIS Door StationComunicazione audio bidirezionale e immagine video in diretta del chiamante. Una porta collegata alla Door Station può essere aperta anche dall'app.
Notifiche di allarme su dispositivi mobiliRicezione di notifiche di allarme sul dispositivo mobile. La notifica di allarme deve essere configurata con le regole di azione del server AXIS Camera Station e richiede la connessione tramite Secure Remote Access.
Pulsante azioneNell'app sono presenti pulsanti di azione per controllare apparecchiature esterne come ad esempio l'illuminazione, l'attivazione di messaggi audio e l'apertura o la chiusura di serrande o barriere.
Axis Secure Remote AccessSemplifica l'accesso ai sistemi di videosorveglianza remoti. Se abilitata non ci sarà necessità di port forwarding manuale e di configurazioni del router. La tecnologia utilizza più livelli di autenticazione per stabilire una comunicazione protetta e crittografata tra un client e il sistema di sorveglianza.

Regole di azione e integrazione

Regole di azione

FunzioneDescrizione
Motore delle regole di azioneAbilita i trigger e le azioni da definire per creare soluzioni più complesse e personalizzate. Ad esempio, un'attivazione di un cavo trip dall'ACAP di AXIS Fence Guard potrebbe quindi agire sulla registrazione di video da alcune telecamere, spostare una telecamera PTZ su un preset specifico, attivare un messaggio audio su un altoparlante e attivare un'uscita per accendere alcune luci e allertare un operatore.
Vari trigger I trigger indicano quando una regola deve essere attivata. Sono disponibili i seguenti trigger: AXIS Motion Detection, Allarme anti-manomissione attivo, AXIS Cross Line Detection, Errore e allarme del sistema, Input e Output, Evento dispositivo (comprende allarmi generati da ACAP), Pulsante azione, Evento controllo degli accessi e HTTPS esterno.
Varie azioniUna regola può includere più azioni. Quando la regola viene attivata, vengono eseguite tutte le azioni. Sono disponibili le seguenti azioni: Registrazione, generazione di allarmi, invio di messaggi e-mail, visualizzazione in diretta, impostazione dell'output, invio notifiche HTTP, invio di notifiche alle app per dispositivi mobili e AXIS Entry Manager.

Integrazione con altri dispositivi IP Axis

FunzioneDescrizione
Dewarping a 360° in diretta, durante la riproduzione o l'esportazione (Modelli AXIS XXXX-P)Consente agli operatori di ottenere una panoramica completa della scena senza punti ciechi anche nei video esportati tramite AXIS File Player.
Pinzatura AXIS multisensore (AXIS P3807-pve)Presenta più flussi telecamera di più telecamere con sensore come vista singola congiunta.
Telecamere multidirezionali Axis con PTZ. (Serie AXIS Q6000 e AXIS M5000-G)In questi modelli le telecamere fisse forniscono una panoramica completa della scena e il PTZ consente l'acquisizione di ancora più dettagli. Il funzionamento semplice viene fornito poiché l'operatore può fare clic nella vista di una telecamera fissa e il PTZ si sposterà nella posizione associata.
AXIS Q2901Le telecamere di monitoraggio della temperatura Axis consentono la creazione di allarmi per quando un oggetto raggiunge una temperatura massima.
AXIS Door Stations e Video Intercoms
(AXIS A8004 / A8501 / A8207 / I8016-LVE)
Rispondere/rifiutare/ignorare chiamata, comunicazione audio e video e contatto aperto per l'apertura della porta. Le funzioni includono:
- Finestra di anteprima che mostra il video in diretta del chiamante.
- Impilaggio di chiamate multiple.
- Visualizzazione delle chiamate anche se AXIS Camera Station è ridotto a icona.
- Registrazione di video e audio di persone che entrano, compreso il periodo precedente e successivo.
- Risposta alle chiamate e apertura porte dall'app per dispositivi mobili Axis.
- La funzione "Speak" può essere abilitata per comunicare al videocitofono con una chiamata avviata.
Sirena e luce combinate (AXIS D4100-E)Controllo dell'attivazione del dispositivo combinato sirena e luce. Aggiunta di indicazioni audio e visive di eventi generati in AXIS Camera Station.
Input e Output (AXIS A9161/A9188)Strettamente integrato con il motore delle regole di azione di AXIS Camera Station per consentire la creazione di soluzioni personalizzate.
- Gli input, ad esempio i pulsanti antipanico e altre sorgenti, quali gli allarmi, i contatti delle porte e i sensori PIR, possono essere facilmente collegati a un sistema.
- Gli output possono essere utilizzati per il controllo di altre apparecchiature quali barriere, serrande e luci.
Audio (AXIS C3003/C1004/C8033)Ottimizza il sistema di sorveglianza con l'audio:
- Gli altoparlanti possono essere associati a una telecamera per consentire la visualizzazione e la conversazione in diretta con il sito.
- I messaggi preregistrati, ad esempio "direzione errata", "intrusione rilevata" e così via, possono essere attivati manualmente da pulsanti di azione e attivati automaticamente da allarmi e analisi.
Decodificatore Axis (AXIS T8705)Consente di visualizzare video e viste suddivise sui monitor in rete per sorvegliare aree clienti, processi di produzione e così via senza la necessità di un client.
È inoltre possibile selezionare più telecamere o viste e inviarle a un decodificatore collegato al server.
Display radar e attivazione allarme
(AXIS D2050-VE, D2110-VE)
Visualizzazione in diretta del radar per visualizzare i movimenti di un intruso. L'integrazione tramite il motore delle regole di azione consente di configurare soluzioni più avanzate. Si può anche usare per la registrazione della velocità dei veicoli se usato insieme all'ACAP AXIS Speed Monitor.
AXIS A1001 con AXIS Entry Manager È possibile aggiungere semplici funzionalità di controllo degli accessi:
- Attivazione di azioni in AXIS Camera Station, ad esempio la registrazione di una persona che entra in un edificio.
- Integrazione con il motore delle regole di azione per creare avvisi avanzati, ad esempio l'allarme di una porta forzata, di una porta tenuta aperta e di allarmi antimanomissione.
- Pulsanti di azione per sbloccare e bloccare le porte.
- La pagina Web di AXIS Entry Manager utilizzata per la gestione delle porte e dei titolari di tessera può essere visualizzata e funzionare all'interno di AXIS Camera Station.
AXIS A1601 con AXIS Camera Station Secure EntryFunzioni di controllo degli accessi unificate che utilizzano AXIS Camera Station Secure Entry. Per informazioni dettagliate, vedere la sezione 15.
AXIS S22XX Network SwitchConfigurazione e gestione di AXIS S22XX Network Switch all'interno della configurazione di AXIS Camera Station. Questa operazione include la gestione delle porte e POE.
Soluzioni indossabili di AXISLe riprese video mobili dai sorveglianti e dai dipendenti in situazioni vulnerabili possono essere integrate nella soluzione di sorveglianza. Una volta caricata, le riprese si comportano esattamente come una delle telecamere collegate in modo permanente.
App per dispositivi mobili AXIS Body Worn AssistantLe note e le categorie aggiunte nell'app per dispositivi mobili AXIS Body Worn Assistant sono mostrate nell'elenco dei metadati AXIS Body Worn nella vista di registrazione di AXIS Camera Station.
AXIS Object AnalyticsSeleziona quali oggetti rilevare (umani, veicoli o tipi di veicoli che includono auto, camion, autobus, moto e biciclette), poi definisci condizioni comportamentali quali il tempo nell'area e la linea che l'oggetto deve attraversare perché si azioni un evento.
ACAP AXIS License Plate Verifier Le targhe acquisite dalle telecamere impiegando l'ACAP AXIS License Plate Verifier si possono visualizzare nella scheda Ricerca di dati di AXIS Camera Station.
ACAP AXIS Autotracking 2.0 La telecamera Axis PTZ che esegue l'ACAP Autotracking traccerà in automatico oggetti selezionati riconosciuti dalla telecamera o l'ingresso di un oggetto in una zona predefinita.
AXIS Speed MonitorUsato con un radar Axis, è possibile sovrapporre la velocità di un veicolo su un'immagine della telecamera. Gli allarmi si possono generare anche se la velocità di un veicolo supera il limite massimo. I dati relativi alla velocità sono disponibili anche nella ricerca di dati e si possono usare per la valutazione del comportamento dei veicoli in un sito, perfetto per salute e sicurezza.
Altre ACAP installate nella telecameraL'analisi basata su edge di Axis può essere aggiunta alle telecamere per aumentare l'efficienza dell'operatore e soddisfare requisiti specifici, ad esempio:
- Axis fornisce ACAP quali AXIS Guard Suite, AXIS Perimeter Defender, AXIS Live Privacy Shield e AXIS Object Analytics.
- Le ACAP sono inoltre disponibili da parte dei partner per consentire una vasta gamma di funzionalità avanzate, quali l'analisi audio e altro ancora. L'esecuzione di analisi sulla telecamera rimuove le necessità di un server centrale e semplifica la scalabilità.

Integrazione di dispositivi di terze parti

FunzioneDescrizione
ONVIFAXIS Camera Station supporta i dispositivi di terze parti conformi al profilo S di ONVIF che sono stati verificati mediante AXIS Camera Station Device Compatibility Tool. AXIS Camera Station 5 e versioni successive supportano dispositivi di terze parti in base alle definizioni dello standard IEC62676-2-3.
Nota: è necessaria una licenza Universale per ciascun flusso video.
Possibilità di aggiungere flussi video RTSP e HTTPPossibilità di aggiungere flussi video direttamente ad AXIS Camera Station per la visualizzazione in diretta e le registrazioni.
Nota: è necessaria una licenza Universale per ciascun flusso video.
APIL'API di AXIS Camera Station offre funzionalità quali informazioni di sistema e configurazione, funzionalità della telecamera, istantanea, visualizzazione in diretta, registrazioni da telecamere specifiche, intervallo e gamma, riproduzione, PTZ, pulsanti di azione, registri eventi, trasmissione audio, supporto per dispositivi di terze parti.
La documentazione relativa all'API di AXIS Camera Station è disponibile su richiesta per i membri del programma Axis ADP.
Dati esterniUtilizzando l'API, i dati di sistemi di terze parti come targhe, punti vendita elettronici (registratori di cassa) e sistemi simili possono essere salvati e presentati in AXIS Camera Station. Questi dati possono anche essere associati alle registrazioni video e visualizzati mediante la ricerca di dati.
Applicabile ai seguenti prodotti Axis: AXIS Camera Station Secure Entry, AXIS License Plate Verifier e AXIS Speed Monitor.
Ricerca datiPossibilità di filtrare le voci di dati per data e ora e testo semplice da origini dati esterne.

Funzionalità Integrator

Configurazione dei dispositivi

FunzioneDescrizione
Progettazione e specifica di una soluzione basata su AXIS Camera Station tramite AXIS Site DesignerLo strumento include la telecamera, gli accessori e i selettori dei registratori nonché un calcolo dell'archiviazione integrato. Lo strumento fornisce inoltre una distinta base, note relative all'installazione, l'offerta con prezzi e un file di configurazione automatica.
Configurazione automatica da AXIS Site DesignerRisparmiare il tempo dell'installazione ed eliminare gli errori esportando le configurazioni effettuate in AXIS Site Designer in AXIS Camera Station (la configurazione generata in AXIS Site Designer può essere inviata tramite e-mail o scaricata su un'unità USB).
Note relative all'installazione da AXIS Site DesignerRisparmiare il tempo dell'installazione ed eliminare gli errori trasferendo le note relative all'installazione effettuate in AXIS Site Designer (pdf inviato via mail o scaricato su un'unità USB).
Rilevamento automatico dei dispositiviRilevamento automatico dei dispositivi collegati alla rete (anche senza la configurazione degli indirizzi IP).
Generazione automatica di un certificato rootIl certificato root può essere utilizzato per firmare altri certificati quando si utilizza HTTPS o IEEE.
HTTPS per impostazione predefinitaQuando aggiungi un dispositivo, la comunicazione HTTPS sarà selezionata come impostazione predefinita. In caso di dispositivi che non supportano HTTPS, sarà usato HTTP.
HTTPS - Convalida indirizzo dispositivoPer il miglioramento della comunicazione HTTPS, l'indirizzo del dispositivo si può confrontare con l'indirizzo che AXIS Camera Station usa per comunicare con il dispositivo. Se l'indirizzo differisce, sarà considerato non attendibile.
Creazione della vista automaticaUna volta aggiunte le telecamere, le viste vengono create automaticamente per una rapida navigazione. Possono quindi essere regolate in base alle esigenze del cliente.
Configurazione simultanea di più impostazioni della telecamera da più serverSemplifica la configurazione quando si installano più telecamere con le stesse configurazioni, come il profilo di registrazione.
Configurazione dell'immagineRegolare l'immagine della telecamera, compresa luminosità, colore, WDR, rotazione e specularità.
I preset PTZ possono essere aggiunti e salvatiConsente di spostare e ingrandire rapidamente un'area di interesse specifica, ad esempio l'ingresso del garage, per acquisire facilmente una targa.
È possibile aggiungere al sistema telecamere e altri dispositivi Axis, ad esempio dispositivi audio, I/O, videocitofoni e così via. Facilità di ampliamento del sistema con ulteriori funzioni e diversi dispositivi per soddisfare le esigenze del cliente.
Origini di dati esterneLe origini di dati esterne (ad esempio le attività porta) possono essere associate a una vista della telecamera. In questo modo, le registrazioni vengono associate ai dati utilizzando la scheda Ricerca dati.
Accesso remoto alla pagina web del dispositivo (Beta) Accesso tramite l'interfaccia web dei dispositivi a tutte le funzionalità dei dispositivi connessi. Ciò consente l'accesso a funzionalità avanzate e una configurazione efficiente quando si esegue un accesso remoto.

Gestione dei dispositivi

FunzioneDescrizione
Assegnazione dell'indirizzo IP (fisso/DHCP)Consente di assegnare gli indirizzi IP automaticamente da un server DHCP o assegnarli da un intervallo di indirizzi IP.
Aggiunta di utenti e impostazione delle passwordIl supporto per Microsoft Windows Active Directory rende possibile aggiungere facilmente gli utenti al sistema.
Sequenza casuale passwordGenerare automaticamente una password sicura su un dispositivo. La lunghezza della password generata è la lunghezza massima supportata dai dispositivi selezionati.
Aggiornamenti del firmwareIl sistema può verificare automaticamente i nuovi aggiornamenti del firmware del dispositivo; il firmware può essere aggiornato in parallelo o in sequenza.
L'amministratore informerà del nuovo firmware all'avvio del clientConsente all'amministratore di decidere se il firmware deve essere aggiornato o meno.
Installazione dell'applicazione per telecamera (ACAP)Un'applicazione per telecamera è un software che può essere caricato e installato su dispositivi con tecnologia video di rete Axis per aggiungere funzionalità al dispositivo, ad esempio funzionalità di rilevamento, riconoscimento, rilevamento o conteggio. L'ACAP installata direttamente da AXIS Camera Station o scaricata dalla pagina Web di Axis o dal sito Web del produttore.
Salvataggio del file di configurazioneÈ possibile configurare più dispositivi contemporaneamente copiando le impostazioni da un dispositivo all'altro o applicando un file di configurazione.
Impostazione di data e oraLe impostazioni di data e orario per i tuoi dispositivi Axis si possono sincronizzare con il server, che fungerà da sorgente NTP (Network Time Protocol). Si visualizza l'offset dell'ora del server e dell'ora del dispositivo, rendendo facile capire se ci sono problemi di sincronizzazione dell'ora in tutta la soluzione.
Riavvio del dispositivo e ripristino dei valori predefiniti di fabbricaRiavviando i dispositivi o ripristinandoli la maggior parte delle impostazioni, inclusa la password, verrà ripristinata alle impostazioni predefinite di fabbrica. Le seguenti impostazioni non vengono riportate ai valori originali: protocollo di boot (DHCP o statico), indirizzo IP statico, router predefinito, subnet mask e ora di sistema.
Gestione di più dispositiviPossibilità di eseguire aggiornamenti in batch e configurazioni di dispositivi collegati.
Gestire dispositivi da più serverPossibilità di eseguire aggiornamenti in batch e configurazioni di dispositivi collegati da server diversi.
HTTPSConnettersi in modo sicuro ai dispositivi che utilizzano HTTPS. AXIS Camera Station può inoltre configurare un'autorità di certificazione.

Report e verifica

FunzioneDescrizione
Axis Installation verifier (verifica l'integrità del sistema e produce report di servizio e consegna)Questa funzione unica esegue un test di stress del sistema evidenziando eventuali problemi. Lo strumento produce automaticamente la documentazione utile agli integratori che può essere utilizzata per la consegna e la documentazione di servizio.
Fogli di configurazione client e server (documentazione relativa a tutte le impostazioni del client e del server)Possibilità di creare automaticamente la documentazione di consegna contenente tutte le configurazioni di sistema.
Report di sistemaQuesta operazione può essere utilizzata dal supporto tecnico per semplificare la risoluzione del problema.
Monitoraggio dell'integrità del sistemaOffre una panoramica del sistema, compreso l'hardware di registrazione. Sono messe a disposizione informazioni sul dispositivo di archiviazione, compresi i dettagli relativi alla conservazione. Le notifiche sono generate se un dispositivo o il sistema è offline e si possono inviare e-mail. Si possono monitorare molteplici sistemi sulla rete per assicurare che il sistema funzioni come previsto.
Servizio cloud di Monitoraggio dell'integrità del sistema (anteprima)Permette di visualizzare da remoto informazioni sul Monitoraggio dell'integrità del sistema attraverso browser Web.

Ricerca dati

FunzioneDescrizione
Filtra in base a data e ora e testo libero collegato al videoLa possibilità di filtraggio dei dati generati da AXIS Secure Entry (eventi di controllo degli accessi), AXIS Licence Plate Verifier (targhe) e altre fonti di dati (integrazione con l'API). Questi risultati sono associati a registrazioni video.
Filtra ulteriormente usando i contrassegni evento AND / ORFiltra i risultati impiegando AND e OR e le parentesi per limitare i risultati.
Visualizza "Dati in diretta"Possibilità di visualizzare i dati in tempo reale, ad esempio targhe e dati di controllo degli accessi. Questa opzione può essere combinata con il filtro per visualizzare eventi di interesse dal vivo come accesso negato o rimborso.
Visualizza immaginiLe immagini associate ai dati, ad esempio le foto di controllo degli accessi, possono essere visualizzate sia nella ricerca dei dati in diretta sia nella riproduzione.
Contrassegni eventoI contrassegni evento vengono visualizzati sulla sequenza temporale di registrazione per aiutare le indagini.
Esporta datiEsportare in un file di testo i dati della ricerca.

Controllo degli accessi unificato

AXIS Camera Station Secure Entry fa parte del software AXIS Camera Station e fornisce una soluzione unificata che combina le funzioni di sorveglianza e controllo degli accessi. Non sono necessari ulteriori moduli software, basta aggiungere gli AXIS A1601 Network Door Controllers al sistema (ogni door controller richiede una licenza core) e tutte le funzionalità sono disponibili.

Se hai bisogno di una panoramica, guarda questa brochure.

Configurazione controllo degli accessi

FunzioneDescrizione
Crittografia tra dispositivo di controllo e lettoreIl supporto per canale sicuro OSDP esegue la codifica dei dati tra i lettori AXIS A4020-E ed AXIS A4120-E e il dispositivo di controllo AXIS A1601.
Configurazione delle porte e delle zoneQuesta funzione offre la possibilità di configurare un'installazione per porte in AXIS Camera Station collegandolo alle periferiche hardware corrette e combinando le porte in zone.
Lettore IPSi può aggiungere l'AXIS A8207-VE (videocitofono e lettore di controllo degli accessi) al sistema come lettore IP.
Schema dei pin di AXIS A1601 configuratoDopo aver configurato le porte, è possibile visualizzare e stampare uno schema pin con codici colore che può essere utilizzato per assistere gli installatori durante l'installazione dell'hardware sul posto.
Profili di identificazione per le porte nel sistemaI profili di identificazione definiscono il modo di identificazione richiesto per una porta e possono essere combinati con la pianificazione. Ad esempio, la richiesta di tessera e pin di notte e solo tessera di giorno.
Lunghezza PIN personalizzabileImpostare il numero di cifre (1-24) nel sistema per il PIN (Personal Identification Number) che accompagna una tessera per la convalida del titolare della tessera.
Formati della tesseraAggiunge la possibilità di definire i formati delle tessere nel sistema fornendo una facile conversione dai dati ricevuti da qualsiasi lettore di tessere e dai dati da convalidare in una configurazione di controllo degli accessi. Essi possono essere impiegati in tutto il sistema o su singoli lettori.
Copia delle configurazioni delle porte preconfigurateÈ possibile copiare la configurazione di un door controller e applicarla a un'altra. Ciò consente di risparmiare tempo ed eliminare gli errori di configurazione.
Configurazione multiserverLa capacità di creare una configurazione con server principale e server secondario. Ciò supporta poi la capacità di condivisione dei titolari di tessera e dei gruppi con tutti i server configurati.

Gestione del controllo degli accessi

FunzioneDescrizione
Gestione titolari tessereNella scheda Gestione degli accessi, è possibile creare titolari di tessera, assegnare loro più credenziali (fino a 5) come tessere e codici PIN e associare una foto. Per ulteriori informazioni vengono forniti campi personalizzati nel profilo del titolare della tessera.
Gestione titolare tessera globalePossibilità di creazione un titolare di tessera o di un gruppo globale che sarà condiviso con tutti i server di controllo degli accessi facenti parte di una configurazione multi-server.
Credenziali targaLe targhe si possono usare in qualità di credenziali. Si deve usare l'ACAP AXIS License Plate Verifier per acquisire le targhe.
Credenziali QR Code® e distribuzione e-mail per una gestione efficace dei visitatori

QR Code è un marchio registrato di Denso Wave Incorporated in Giappone e in altri paesi.

I QR Code (statici e dinamici) possono essere creati e usati insieme all'ACAP AXIS Barcode Reader installato su un interfono per porte come una credenziale. Puoi anche definire l'accesso usando l'orario, ad es., valido tra le 9:00 e le 11:00.
La credenziale del QR Code può essere inviata tramite e-mail per una gestione efficiente ed economica dei visitatori.
Credenziali QR Code dinamicoSi può generare un QR code dinamico per un accesso temporaneo più sicuro. L'accesso con QR code dinamico richiede l'app AXIS Mobile Credential.
PIN di coercizioneSi può associare un PIN di coercizione a un titolare di tessera. Quando si inserisce tale PIN, la porta si apre e viene generato un ulteriore allarme che viene presentato agli operatori del sistema.
Creazione di una foto del titolare della tesseraOltre a importare una foto da associare, è possibile scattare una foto utilizzando una webcam del PC.
Gruppi titolari tesseraI titolari di tessere possono essere combinati in gruppi di titolari di tessera come personale, direzione o addetti alle pulizie per una gestione semplice e scalabile.
Regole di accessoUna regola di accesso definisce quando qualcuno ha accesso a quale luogo. Combinando una pianificazione con un titolare di tessere o un gruppo di titolari di tessere con porte e/o zone.
Sblocco delle pianificazioni inclusa Prima persona che entraL'applicazione di una pianificazione di sblocco su una porta sblocca la porta mentre la pianificazione è attiva. L'aggiunta del segnalatore Prima persona che entra abilita la pianificazione di sblocco solo se qualcuno è entrato per la prima volta nella porta.
Controllo manuale delle porte e delle zoneLe azioni manuali delle porte come Accesso, Sblocca, Blocco e Arresto possono essere inviate a una o più porte e zone.
Importazione ed esportazione delle informazioni del titolare della tesseraLe informazioni sul titolare della tessera da un database di controllo degli accessi esistente possono essere importate tramite file CSV. In questo modo viene semplificata la migrazione da un sistema a un altro.
Il sistema può anche essere ripristinato dall'ultimo punto in cui è stata creata un'esportazione.
Report di configurazioneConsente di esportare i report di configurazione in formato CSV.

Dashboard porta

Il dashboard porta fornisce informazioni dal vivo e il controllo della porta associata. Il dashboard per porte può essere utilizzato all'interno di viste suddivise, proprio come le telecamere in AXIS Camera Station.

FunzioneDescrizione
Verifica visiva in tempo reale dell'attività presso la portaL'attività presso la porta viene visualizzata insieme alla relativa foto del titolare per una verifica semplice in tempo reale. Viene visualizzato costantemente l'ultimo evento.
Stato porta dal vivoViene visualizzato lo stato attuale del monitor e della serratura.
Gli allarmi apertura forzata della porta e tempo di apertura eccessivo verranno visualizzati in tempo reale quando si visualizza il dashboard della porta.
Transazioni contrassegnate dal segnalibroUn operatore può aggiungere un segnalibro a una singola voce per una facile analisi.
Controllo manuale delle porte e delle zone Alla porta associata possono essere inviate azioni manuali come accesso, sblocco, blocco e arresto.

Panoramica dell'hardware (AXIS A1601 Network Door Controller)

AXIS Camera Station Secure Entry è compatibile solo con AXIS A1601 Network Door Controller.

È possibile reperire altri dettagli sull'hardware nella scheda tecnica.

FunzioneDescrizione
Traccia Secure Entry FirmwareLa soluzione unificata supporta solo gli A1601 Network Door Controllers con traccia Secure Entry Firmware.
Configurazione autonomaI controller sono configurati in modo da funzionare indipendentemente dal fatto che il server AXIS Camera Station sia online.
Numero porteOgni AXIS A1601 Network Door Controller può controllare fino a due porte (a seconda del requisito).
È possibile utilizzare un massimo di 128 porte a seconda dell'hardware del server AXIS Camera Station.
LettoriFino a 2 lettori, RS485 (OSDP)/Wiegand

Informazioni aggiuntive