AXIS P8815-2 3D People Counter

Panoramica delle soluzioni

Una panoramica di dispositivi, applicazioni e strumenti diversi necessari per una soluzione Axis completa.

AXIS P8815-2 3D People Counter

AXIS P8815-2 3D People Counter offre software e hardware dedicato combinati in un'unica soluzione. Nel dispositivo è incorporata l'applicazione di conteggio delle persone 3D. Ciò significa che non è necessario un computer dedicato per eseguire l'applicazione. AXIS P8815-2 3D People Counter è progettato per uso in ambienti interni, come ad esempio ambienti di vendita come punti vendita o centri commerciali, o altre ubicazioni in cui si desidera contare le persone o tenere traccia di quante persone si trovano nei locali.

Un esempio di negozio con AXIS P8815-2 3D People Counter a ogni ingresso.

Qual è la differenza tra AXIS People Counter e AXIS P8815-2 3D People Counter?

Le applicazioni hanno due algoritmi diversi per il conteggio delle persone che le rendono ideali per ambienti diversi:

  • AXIS People Counter riconosce gli oggetti che si muovono nel campo visivo e li identifica come persone in base alle loro dimensioni generali e del movimento. AXIS People Counter è adatto alla maggior parte degli scenari, in quanto copre entrate con porta singola o doppia.

  • AXIS P8815-2 3D People Counter calcola la profondità dell'area di conteggio allo scopo di misurare l'altezza e le dimensioni dell'oggetto. AXIS P8815-2 3D People Counter è ideale per scenari affollati e scene con condizioni di illuminazione difficili come luce solare forte, riflessi e ombre.

Introduzione

Collegare il dispositivo alla rete

  1. È possibile collegare il dispositivo alla rete senza rimuoverlo dalla scatola:
  2. Aprire la scatola.

  3. Rimuovere la piastra anteriore.

  4. Aprire il coperchio.

  5. Inserire il cavo di rete.

Individuazione del dispositivo sulla rete

Per trovare i dispositivi Axis sulla rete e assegnare loro un indirizzo IP in Windows®, utilizzare AXIS IP Utility o AXIS Device Manager. Queste applicazioni sono entrambe gratuite e possono essere scaricate dal sito Web axis.com/support.

Per ulteriori informazioni su come trovare e assegnare indirizzi IP, andare alla sezione Come assegnare un indirizzo IP e accedere al dispositivo.

Supporto browser

Il dispositivo può essere utilizzato con i seguenti browser:

ChromeTM

Firefox®

Edge®

Windows®

consigliato

x

x

macOS®

consigliato

Altri sistemi operativi

x

x

Aprire la pagina Web del dispositivo

  1. Apri un browser e digita il nome di host o l'indirizzo IP del dispositivo Axis.

    Se non si conosce l'indirizzo IP, utilizzare AXIS IP Utility o AXIS Device Manager per individuare il dispositivo sulla rete.

  2. Digitare il nome utente e la password. Se si accede al dispositivo per la prima volta, è necessario impostare la password root. Vedere Impostazione di una nuova password per l'account root.

Verificare che nessuno abbia alterato il firmware

  1. Per verificare che il dispositivo disponga del firmware Axis originale o per prendere il controllo completo del dispositivo dopo un attacco alla sicurezza:
  2. Ripristinare le impostazioni predefinite di fabbrica. Vedere Ripristino delle impostazioni predefinite di fabbrica.

    Dopo il ripristino, l'avvio sicuro garantisce lo stato del dispositivo.

  3. Configurare e installare il dispositivo.

Impostazione di una nuova password per l'account root

Il nome utente predefinito dell'amministratore è root. Non c'è alcuna password predefinita per l'account root. La prima volta che si esegue l'accesso al dispositivo, impostare la password.

  1. Digitare una password. Attenersi alle istruzioni sulle password sicure. Vedere Password sicure.

  2. Ridigitare la password per confermarne la correttezza.

  3. Fare clic su Add user (Aggiungi utente).

Importante

In caso di smarrimento della password per l'account root, andare a Ripristino delle impostazioni predefinite di fabbrica e seguire le istruzioni.

Password sicure

Importante

I dispositivi Axis inviano la password inizialmente impostata in chiaro tramite la rete. Per proteggere il dispositivo dopo il primo accesso, impostare una connessione HTTPS sicura e crittografata, quindi cambiare la password.

La password del dispositivo è il sistema di protezione principale dei dati e dei servizi. I dispositivi Axis non impongono un criterio password in quanto potrebbero essere utilizzati in vari tipi di installazioni.

Per proteggere i tuoi dati ti consigliamo vivamente di:

  • Utilizzare una password con almeno 8 caratteri, preferibilmente creata da un generatore di password.

  • Non mostrare la password.

  • Cambiare la password a intervalli regolari, almeno una volta all'anno.

Aggiornamento del firmware

Prima di iniziare a utilizzare l'applicazione, si consiglia di aggiornare il firmware.

Nota

Quando si aggiorna il dispositivo con il firmware più recente nella traccia attiva, il dispositivo riceve le ultime funzionalità disponibili. Prima di aggiornare il firmware, leggere sempre le istruzioni di aggiornamento e le note di rilascio disponibili per ogni nuova versione. Per il firmware più aggiornato e le note sul rilascio, visitare il sito Web axis.com/support/firmware.

  1. Scarica il file del firmware sul tuo computer, disponibile gratuitamente su axis.com/support/firmware.

  2. Accedere al dispositivo come amministratore.

  3. Andare su Device settings > Device view > System > Maintenance (Impostazioni dispositivo > Vista dispositivo > Sistema > Manutenzione). Seguire le istruzioni riportate in Firmware upgrade (Aggiornamento firmware). Al termine dell'operazione, il dispositivo viene riavviato automaticamente.

Puoi usare AXIS Device Manager per più aggiornamenti. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Web axis.com/products/axis-device-manager.

Installare il dispositivo

Per istruzioni su come installare il dispositivo, vedere la Guida all'installazione e il video di installazione.

Guida all'installazione

Video di installazione

Oltre alle istruzioni presenti nella Guida all'installazione, è importante seguire alcuni passaggi affinché l'applicazione funzioni nel modo previsto:

  • Il dispositivo deve essere montato direttamente sopra il punto in cui passano le persone.

  • Assicurarsi che il dispositivo sia rivolto direttamente verso il basso, in linea con il soffitto. È importante che il soffitto e il pavimento siano in posizione orizzontale.

  • Assicurarsi che ci sia sufficiente luce bianca nel sito.

  • Assicurarsi che non vi siano oggetti che potrebbero interferire nella vista del dispositivo. Ad esempio, assicurarsi che il dispositivo non sia installato troppo vicino a una porta o a un cartello di grandi dimensioni sospeso dal soffitto.

  • La circolazione sospetta o gli oggetti di grandi dimensioni che oscillano lievemente potrebbero interferire sul conteggio.

Copertura e altezza di montaggio

La tabella mostra la larghezza e la profondità massime che possono essere coperte da un singolo dispositivo a una data altezza di montaggio. L'altezza di montaggio è la distanza dal pavimento alla parte posteriore del dispositivo. Se l'area di interesse è più ampia rispetto alla larghezza massima dell'area di conteggio, è possibile montare più di un dispositivo per coprire l'intera larghezza. Per calcolare il numero di dispositivi necessari, utilizzare lo strumento di progettazione per AXIS P8815-2 3D People Counter.

Altezza di montaggio

cm (in)

Larghezza massima dell'area conteggio

cm (in)

Profondità massima dell'area di conteggio

cm (in)

250 (98)199 (78)46 (18)
300 (118)306 (120)100 (39)
350 (138)400 (157)154 (61)
400 (157)400 (157)208 (82)
450 (177)400 (157)225 (89)
500 (197)400 (157)225 (89)
550 (217)400 (157)225 (89)
600 (236)400 (157)225 (89)

Configurare il contatore

Se l'area di interesse può essere coperta da un singolo dispositivo, seguire le istruzioni riportate in Configurare un singolo dispositivo

Se l'area di interesse è troppo ampia per essere coperta da un singolo dispositivo, è possibile collegare più dispositivi per aumentare la larghezza dell'area di conteggio. Per un'impostazione con più dispositivi, seguire le istruzioni riportate in Configurare più dispositivi

Area di conteggio

L'area di conteggio è l'area in cui vengono conteggiate le persone che passano. Si disegna l'area di conteggio a livello del piano. Le linee di ingresso sono verdi e contrassegnate da una freccia e le linee di uscita sono blu. Per essere contata come entrante, una persona deve attraversare prima una linea di ingresso e poi una linea di uscita. Per essere contata come uscente, una persona deve attraversare prima una linea di uscita e poi una linea di ingresso.

Importante

Se la scena è un corridoio, assicurarsi che l'area di conteggio non includa parti dei muri, in quanto ciò può causare problemi e far sì che le ombre siano incluse nel conteggio.

Configurare un singolo dispositivo

  1. Misurare l'altezza di montaggio del dispositivo.

    L'altezza di montaggio è la distanza dal pavimento alla parte posteriore del dispositivo.

  2. Nella pagina web del dispositivo, andare su Setup > Counter (Configurazione > Contatore) e assicurarsi che il Single device (Singolo dispositivo) sia evidenziato.

  3. Inserire il nome del dispositivo e l'altezza di montaggio nella sezione Device (Dispositivo).

  4. Creare l'area di conteggio:

    1. Fare clic su .

    2. Fare clic sull'immagine dal vivo una volta per ogni angolo dell'area di conteggio.

      L'area di conteggio deve consistere di almeno 4 angoli.

  5. Impostare i segmenti di ingresso ed uscita dell'area di conteggio:

    1. Fare clic su .

    2. Fare clic su ogni segmento di ingresso dell'area di conteggio.

    3. Fare clic su

    4. Fare clic su ogni segmento di uscita dell'area di conteggio.

      I segmenti di ingresso sono verdi e i segmenti di uscita sono blu.

  6. Fare clic su Save (Salva).

  7. Andare su Advanced > Troubleshooting (Avanzato > Risoluzione dei problemi) e disattivare Application in test mode (Applicazione in modalità test).

Configurare più dispositivi

Importante

Perché la segnalazione delle statistiche funzioni, la data e l'ora devono essere sincronizzate tra i dispositivi. Si consiglia di utilizzare un server NTP per mantenere i dispositivi sincronizzati.

  1. Misurare l'altezza di montaggio del dispositivo.

    L'altezza di montaggio è la distanza dal pavimento alla parte posteriore del dispositivo.

  2. Importante

    Tutti i dispositivi devono essere montati alla stessa altezza.

  3. Aprire le pagine web dei dispositivi principali e secondari in schede separate in un browser web.

  4. Nella pagina web del dispositivo principale, andare su Setup > Counter (Configurazione > Contatore) e selezionare Multiple device (Più dispositivi).

  5. In Wide area coverage (Copertura ad ampio raggio), assicurarsi che Primary (Principale) sia evidenziato.

  6. In Preferred URL (URL preferito), immettere un nome o un indirizzo che il dispositivo secondario può sempre utilizzare per connettersi al dispositivo principale. È necessario immettere un valore se, ad esempio, si effettua la connessione ai dispositivi tramite un proxy o se i dispositivi ottengono gli indirizzi IP assegnati dinamicamente. Se il valore è già esatto, non è necessario cambiare nulla.

  7. Fare clic su Generate key (Genera chiave) per generare una chiave per il dispositivo principale.

  8. Copiare la chiave principale.

  9. Inserire il nome del dispositivo e l'altezza di montaggio nella sezione Device (Dispositivo).

  10. Nella pagina web del dispositivo secondario, andare su Setup > Counter (Configurazione > Contatore) e selezionare Multiple device (Più dispositivi).

  11. In Wide area coverage (Copertura ad ampio raggio), selezionare Secondary (Secondario).

  12. Incollare la chiave principale nel campo Primary key (Chiave principale) e fare clic su Test connection (Verifica connessione).

  13. Inserire il nome del dispositivo e l'altezza di montaggio nella sezione Device (Dispositivo).

  14. Fare clic su Save (Salva).

  15. Nella pagina web del dispositivo principale, immettere l'URL del dispositivo secondario nel Secondary URL (URL secondario).

  16. Posizionare un oggetto, ad esempio un foglio di carta, nell'esatto punto intermedio tra i due dispositivi. È molto importante posizionare l'oggetto esattamente al centro dei due dispositivi poiché l'oggetto viene utilizzato come punto di riferimento per calibrare i dispositivi.

  17. Utilizzare i cursori per allineare le viste dei dispositivi. Tentare di evitare l'offset verticale.

    1. Vista dispositivo principale
    2. Vista dispositivo secondario
    3. Oggetto di riferimento
  18. Per cambiare il lato dell'area di conteggio designato come ingresso e quello designato come uscita, fare clic su Reverse in/out direction (Inverti direzione ingresso/entrata) in Counting area (Area di conteggio).

  19. Fare clic su Save (Salva).

  20. Andare su Advanced > Troubleshooting (Avanzato > Risoluzione dei problemi) e disattivare Application in test mode (Applicazione in modalità test).

Creare un account utente

È possibile creare gli account utente con privilegi diversi in modo che il personale non autorizzato possa visualizzare statistiche, ma non modificare le impostazioni del contatore.

  1. Per creare un account utente:
  2. Andare su Device settings > Users (Impostazioni dispositivo > Utenti).

  3. Fare clic su +.

  4. Gli utenti con il ruolo Viewer (Visualizzatore) possono accedere solo alla scheda Statistics (Statistiche). Per ulteriori informazioni sui diversi ruoli utente, vedere la guida integrata.

Anonimizza persone

Nota

Questa impostazione è disponibile solo se è stato eseguito l'accesso come amministratore.

Se si desidera impedire l'identificazione delle persone nella visualizzazione in diretta o nelle registrazioni, è possibile attivare la modalità privacy. La modalità privacy blocca tutti i flussi video e le immagini e trasforma la visualizzazione in diretta in un'immagine nera.

  1. Per attivare la modalità privacy:
  2. Andare su Setup > Counter > Privacy (Impostazione > Contatore > Privacy).

  3. Attivare la Privacy mode (Modalità privacy).

Avvisa l'utente ogni volta che un numero definito di persone entra in una stanza

Con la funzionalità di soglia di passaggio, è possibile ricevere una notifica ogni volta che un determinato numero di persone è passato oltre il contatore. È possibile utilizzarla, ad esempio, per sapere quando è il momento di pulire una stanza. La funzione conta solo le persone che effettuano l'accesso. Una volta raggiunto il numero definito, il contatore di passaggio inizia da 0.

In questo esempio viene spiegato come impostare una regola per inviare un messaggio e-mail ogni volta che 100 persone sono entrate in una stanza con un contatore esterno all'ingresso.

  1. Impostazione della soglia di passaggio
  2. Nella pagina Web del dispositivo, andare a Setup > Counter > Passthrough threshold (Impostazione > Contatore > Soglia di passaggio).

  3. Attivare Allow passthrough threshold events (Consenti eventi soglia di passaggio).

  4. In Number of IN passages between events (Numero di passaggi in ENTRATA tra gli eventi), immettere 100.

  5. Fare clic su Save (Salva).

  1. Creare una regola
  2. Andare a Device view > Events > Rules (Vista dispositivo > Eventi > Regole) e aggiungere una regola.

  3. Inserire un nome per la regola.

  4. Nell'elenco delle condizioni, in Application (Applicazione), selezionare A3DPCPassthroughThresholdEvent.

  5. Nell'elenco delle azioni, nella sezione Notifications (Notifiche) selezionare Send notification to email (Invia notifica all'indirizzo e-mail), quindi selezionare un destinatario dall'elenco.

    Vai Recipients (Destinatari) per creare un nuovo destinatario.

  6. Digitare un oggetto e un messaggio per l'e-mail.

  7. Fare clic su Save (Salva).

Riproduci una clip audio se qualcuno si sposta nella direzione sbagliata

Usa un altoparlante di rete per comunicare ai visitatori che stanno andando nella direzione sbagliata.

Questo esempio illustra come si collega il contatore a un altoparlante di rete Axis e come si imposta l'altoparlante affinché riproduca una clip audio ogni volta che qualcuno esce da un ingresso.

  1. Collegare i dispositivi
  2. Nell'interfaccia del dispositivo dell'altoparlante, vai su Audio > Audio clips (Audio > Clip audio).

  3. Passa il puntatore del mouse su una clip, fai clic su e seleziona Create link (Crea collegamento).

  4. Regolare il volume.

  5. Immetti il numero di ripetizioni della clip.

  6. Copia il collegamento.

  7. Fare clic su Close (Chiudi).

  8. Nell'interfaccia del dispositivo del contatore, vai a Device view > Events > Recipients (Vista dispositivo > Eventi > Destinatari) e aggiungi un destinatario.

  9. In Name (Nome), digita Speaker (Altoparlante).

  10. Alla voce Type (Tipo), selezionare HTTP.

  11. In URL, incolla il collegamento dall'altoparlante.

  12. Inserire il nome utente e la password per l'altoparlante.

  13. Fare clic su Save (Salva).

  14. Crea una regola per riprodurre clip audio
  15. Fai clic su Rules (Regole) e aggiungere una regola.

  16. In Name (Nome), digita Wrong way audio (Audio direzione sbagliata).

  17. Nell'elenco delle condizioni, in Application (Applicazione), seleziona A3DPCCountingEvent.

  18. Nell'elenco delle direzioni, seleziona Out (Fuori).

  19. Dall'elenco delle azioni, in Notifications (Notifiche), seleziona Send notification through HTTP (Invia notifica tramite HTTP).

  20. Fare clic su Save (Salva).

Registra un video quando due persone entrano insieme

Usa una telecamera di rete Axis per la registrazione di casi di tailgating.

Questo esempio illustra in che modo connettere il contatore a una telecamera e impostarlo per la registrazione di video quando più di una persona passa attraverso l'area di conteggio in meno di 3 secondi.

  1. Attiva rilevazione tailgating
  2. Nell'interfaccia del dispositivo del contatore, vai a Setup > Counter > Tailgating threshold (Impostazione > Contatore > Soglia tailgating) e attiva Allow tailgating events (Consenti eventi di tailgating).

  3. In Seconds required between counts (Secondi richiesti tra i conteggi), digita 3.

  4. Fare clic su Save (Salva).

  5. Aggiungi un destinatario per connettere il contatore alla telecamera
  6. Vai a Device view > Events > Recipients (Vista dispositivo > Eventi > Destinatari) e aggiungere un destinatario.

  7. Immettere le seguenti informazioni:

    • Name (Nome): Telecamera

    • Type (Tipo): HTTP

    • URL: http://<IPaddress>/axis-cgi/io/virtualinput.cgi

      Sostituire <IPaddress> con l'indirizzo della telecamera.

    • Il nome utente e la password della telecamera.

  8. Fare clic su Save (Salva).

  9. Crea due regole nel contatore per avviare e interrompere la registrazione
  10. Vai a Device view > Events > Rules (Vista dispositivo > Eventi > Regole) e crea una regola.

  11. Immettere le seguenti informazioni:

    • Name (Nome): Avvia registrazione sulla telecamera

    • Condition (Condizione): Application > A3DPCTailgatingEvent (Applicazione > A3DPCTailgatingEvent)

    • Action (Azione): Notifications > Send notification through HTTP (Notifiche > Invia notifica tramite HTTP)

    • Recipient (Destinatario): Telecamera

    • Query string suffix (Suffisso stringa richiesta): action=6:/

  12. Fare clic su Save (Salva).

  13. Aggiungere un'altra regola con le seguenti informazioni:

    • Name (Nome): Interrompi registrazione sulla telecamera

    • Condition (Condizione): Application > A3DPCTailgatingEvent (Applicazione > A3DPCTailgatingEvent)

    • Action (Azione): Notifications > Send notification through HTTP (Notifiche > Invia notifica tramite HTTP)

    • Recipient (Destinatario): Telecamera

    • Query string suffix (Suffisso stringa richiesta): action=6:\

  14. Fare clic su Save (Salva).

  15. Crea una regola nella telecamera
  16. Vai a System > Events (Sistema > Eventi) e aggiungi una regola nell'interfaccia web della telecamera.

  17. Immettere le seguenti informazioni:

    • Name (Nome): Registrazione

    • Condition (Condizione): I/O > Manual trigger (I/O > Attivazione manuale)

    • Selezionare Use this condition as a trigger (Utilizza questa condizione come trigger).

    • Action (Azione): Recordings > Record video (Registrazioni > Registra video)

    • Seleziona un profilo di streaming e lo spazio di archiviazione per le registrazioni.

  18. Fare clic su Save (Salva).

Stima di presenze

La funzionalità di stima delle presenze stima quante persone si trovano all'interno dei locali contemporaneamente. Funziona quando c'è solo un ingresso e anche quando ci sono diversi ingressi. Per le aree con più ingressi, è necessario installare i dispositivi AXIS P8815-2 3D People Counter in ciascuna di queste aree. Collegare i dispositivi tra di loro e assegnare il ruolo di presenza principale a uno di loro e il ruolo di presenza secondario agli altri. Il dispositivo di presenza principale riceve continuamente i dati dai dispositivi di presenza secondari e presenta i dati nella scheda Statistics (Statistiche).

Nota

I ruoli di presenza principale e secondario sono diversi dai ruoli principale e secondario che vengono utilizzati per collegare i dispositivi per aumentare la larghezza dell'area di conteggio per coprire ampi ingressi. Maggiori informazioni su Copertura e altezza di montaggio.

Configura stima presenza per un'area di entrata singola

Se è presente una sola via di accesso e uscita dall'area, è sufficiente attivare la funzione di presenza. Se l'ingresso è coperto da più dispositivi, attivare la funzione nel dispositivo principale.

  1. Andare su Setup > Occupancy (Configurazione > Presenza) e attivare Estimate occupancy (Stima presenza).

Configura stima presenza per un'area di entrata multipla

Se c'è più di un modo per entrare ed uscire dall'area, è necessario collegare i dispositivi di tutti gli ingressi e le uscite e assegnare a uno di loro il ruolo di presenza principale. Gli altri dispositivi hanno il ruolo di presenza secondaria. Se un ingresso è ampio e quindi coperto da più dispositivi, è necessario collegare solo il dispositivo principale di copertura ad ampio raggio.

Il dispositivo di presenza principale riceve i dati da tutti i dispositivi ad esso connessi.

  1. Selezionare un dispositivo come dispositivo di presenza principale. Non importa quale dispositivo si sceglie.

  2. Aprire le pagine web dei dispositivi di presenza principali e secondari in schede separate in un browser web.

  3. Nella pagina Web del dispositivo di presenza principale, andare su Setup > Occupancy (Configurazione > Presenza) e attivare Estimate occupancy (Stima presenza).

  4. In Occupancy role (Ruolo di presenza), selezionare Primary (Principale).

  5. Se l'URL preferito non è corretto, modificarlo.

  6. Genera chiavi per tutti i dispositivi di presenza secondari.

  7. Copiare una delle chiavi.

  8. Nella pagina Web di uno dei dispositivi di presenza secondari, andare su Setup > Occupancy (Impostazioni > Presenza) e attivare Estimate occupancy (Stima presenza).

  9. In Occupancy role (Ruolo di presenza), selezionare Secondary (Secondario).

  10. Incollare la chiave e fare clic su Test connection (Verifica connessione).

  11. Ripetere le operazioni descritte nei punti da 7 a 10 per ogni dispositivo di presenza secondario. Utilizzare chiavi univoche per ogni dispositivo.

È possibile generare nuove chiavi ogni volta che è necessario.

Modifica dell'ora per la reimpostazione del numero di presenze

Nota

Si consiglia di reimpostare il valore del numero di presenze quando gli spazi sono normalmente vuoti, ad esempio durante l'orario di chiusura appena prima dell'orario di apertura.

Per impostazione predefinita, il valore della presenza viene reimpostato una volta al giorno alle 00:00. Per modificare l'ora della reimpostazione alle 06:30:

  1. Andare su Setup > Occupancy (Configurazione > Presenze).

  2. Spostare il cursore Occupancy reset (Ripristino presenza) sulle 6:30:00 AM.

Invia un messaggio e-mail quando il livello di occupazione supera il limite

In questo esempio viene spiegato come impostare una regola per inviare un messaggio e-mail quando il numero di persone all'interno dei locali supera un limite. Nell'esempio, il limite è 200.

  1. Impostazione del limite massimo di occupazione
  2. Nella pagina web del dispositivo, andare su Setup > Occupancy (Configurazione > Presenze).

  3. In Allow events (Consenti eventi), inserire 200 nel campo Higher threshold (Soglia superiore).

  1. Creare una regola
  2. Andare a Device view > Events > Rules (Vista dispositivo > Eventi > Regole) e aggiungere una regola.

  3. Inserire un nome per la regola.

  4. Nell'elenco delle condizioni, in Applications (Applicazioni), selezionare A3DPCOccupancyEvent-High:

  5. Nell'elenco delle azioni, nella sezione Notifications (Notifiche) selezionare Send notification to email (Invia notifica all'indirizzo e-mail), quindi selezionare un destinatario dall'elenco.

    Vai Recipients (Destinatari) per creare un nuovo destinatario.

  6. Digitare un oggetto e un messaggio per l'e-mail.

  7. Fare clic su Save (Salva).

Invia una notifica in caso di superamento del limite di occupazione

In questo esempio viene spiegato come impostare una regola in AXIS Camera Station per inviare notifiche sui dispositivi mobili quando il numero di persone all'interno dei locali supera il limite massimo. Nell'esempio, il limite massimo è 50.

Prima di iniziare

  • Sono necessari:
  • calcolo del numero di presenze attivato e configurato nel dispositivo

  • un computer con AXIS Camera Station 5.36 o versioni successive installato

  • app per dispositivi mobili AXIS Camera Station

  1. Impostazione del limite massimo di occupazione
  2. Nella pagina web del dispositivo, andare su Setup > Occupancy (Configurazione > Presenze).

  3. In Allow events (Consenti eventi), inserire 50 nel campo Higher threshold (Soglia superiore).

  1. Creazione di un trigger evento dispositivo
  2. in AXIS Camera Station, fare clic su e andare su Configuration > Recording and events > Action rules (Configurazione > Registrazione ed eventi > Regole di azione) e fare clic su New (Nuova).

  3. Fare clic su Add (Aggiungi) per aggiungere un trigger.

  4. Selezionare Device event (Evento dispositivo) dall'elenco dei trigger e fare clic su Ok.

  5. Nella sezione Configure device event trigger (Configura trigger evento dispositivo):

    • Selezionare il dispositivo in Device (Dispositivo).

    • In Event (Evento), selezionare A3DPCOccupancyEvent-High.

    • In Trigger period (Periodo di attivazione), impostare un intervallo di tempo tra due trigger successivi. Usare questa funzione per ridurre il numero di registrazioni consecutive. Se si verifica un ulteriore trigger all'interno di questo intervallo, l'evento proseguirà e il periodo di trigger sarà riavviato da quel momento.

  6. In Filters (Filtri), impostare active (attivo) su Yes (Sì).

  7. Fare clic su OK.

  1. Creazione di azioni per inviare notifiche all'app per dispositivi mobili
  2. Fare clic su Next (Avanti).

  3. Fare clic su Add (Aggiungi) per aggiungere un'azione.

  4. Dall'elenco delle azioni, selezionare Send mobile app notification (Invia notifica all'app per dispositivi mobili) e fare clic su OK.

  5. Nota

    Il messaggio è il testo visualizzato dal destinatario quando viene generato un allarme.

  6. In Message (Messaggio), inserire il messaggio da inviare quando viene superato il limite di occupazione.

  7. Selezionare Default (Predefinito). Questa opzione apre la pagina principale dell'app per dispositivi mobili AXIS Camera Station quando il destinatario fa clic sulla notifica.

  8. Fare clic su OK.

  1. Specificare quando l'allarme è attivo
  2. Fare clic su Next (Avanti).

  3. Se si desidera che l'allarme sia attivo solo in determinate ore, selezionare Custom schedule (Pianificazione personalizzata).

  4. Selezionare una pianificazione dall'elenco.

  5. Fare clic su Next (Avanti).

  6. Inserire un nome per la regola.

  7. Fare clic su Finish (Fine).

Pagine di stato presenze

Se si desidera mostrare il livello di presenze corrente a un operatore o direttamente ai clienti, è possibile utilizzare le pagine di stato presenze.

  • http://<servername>/a3dpc/index.html#/occupancy-operator-view: La pagina mostra quante persone ci sono al momento nei locali e se tale numero è basso, medio o elevato. Andare a Setup > Occupancy > Events (Configurazione > Presenze > Eventi) per definire le soglie.

  • http://<servername>/a3dpc/index.html#/occupancy-stop-go: La pagina mostra ai visitatori se possono entrare o meno nei locali. Se la presenza stimata è bassa o media, i visitatori possono entrare. Andare a Setup > Occupancy > Events (Configurazione > Presenze > Eventi) per definire le soglie.

È possibile incorporare queste pagine in altri sistemi, ad esempio AXIS Camera Station o XProtect Smart Client di Milestone. Per istruzioni su come incorporare una pagina in AXIS Camera Station, consultare il manuale per l'utente per AXIS Camera Station.

Integrazione

  1. Il dispositivo invia automaticamente i dati a una destinazione HTTPS remota tramite la funzionalità di push dei dati.

  2. Un database o un servizio di terze parti archivia ed elabora i dati.

  3. In alternativa, il dispositivo invia i dati a un'istanza locale di AXIS Store Data Manager, che archivia ed elabora i dati.

  4. AXIS Store Reporter, o una piattaforma di reporting di terze parti, visualizza i dati raccolti.

  5. In alternativa, le applicazioni di terze parti richiedono i dati direttamente dal dispositivo tramite un'API incorporata.

Statistiche

Esistono vari modi per utilizzare le statistiche del contatore:

  • Nella pagina Web dell'applicazione, visualizzare i dati relativi al conteggio in tempo reale nei grafici integrati.

  • Visualizzare i grafici integrati nella visualizzazione giornaliera, settimanale e mensile dalla pagina delle statistiche. I dati vengono aggiornati in tempo reale.

    I dati rimangono disponibili sul dispositivo per un massimo di 90 giorni e vengono aggiornati ogni minuto. I dati vengono archiviati in contenitori di un minuto, che rappresentano i conteggi in entrata e in uscita per tale minuto.

  • Scaricare i dati tramite un'API aperta. Consultare la documentazione API

  • Invia automaticamente i dati a una destinazione HTTPS remota tramite la funzionalità di push dei dati. Consultare Inviare report dei dati a una destinazione remota.

  • Utilizzare AXIS Store Data Manager, un pacchetto software che funge da posizione centrale per l'archiviazione e la gestione dei dati raccolti da tutti i dispositivi. Consultare Collegamento di un dispositivo a una cartella in AXIS Store Data Manager.

  • Utilizzare AXIS Store Reporter, una soluzione statistica basata sul Web, per la gestione e il monitoraggio dei dati storici.

  • Per scaricare le statistiche sul computer, vedere Statistiche di download.

Collegamento di un dispositivo a una cartella in AXIS Store Data Manager

  1. In AXIS Store Data Manager, andare a Sources (Origini) e ottenere il Folder connection identifier (Identificatore di connessione alla cartella) e la Folder connection password (Password di connessione alla cartella) per la cartella a cui si desidera effettuare la connessione.

  2. Nella pagina web dell'applicazione, andare a Setup > Counter (Configurazione > Contatore).

  3. In Device (Dispositivo), immettere un nome per il dispositivo in modo da sapere da quale dispositivo proviene il report.

  4. Andare a Setup > Reporting (Configurazione > Report).

  5. Per consentire l'invio di report a AXIS Store Data Manager, attivare Report to ASDM (Inviare report ad ASDM).

  6. Nel campo URL, immettere l'indirizzo del server.

  7. Immettere l'identificatore e la password di connessione alla cartella per AXIS Store Data Manager nei campi Folder identifier (Identificatore cartella).

  8. Fare clic su Test connection (Verifica connessione).

    Un segno di spunta bianco indica che la connessione ha avuto esito positivo.

  9. Fare clic su Save (Salva).

Inviare report dei dati a una destinazione remota

  1. Per far sì che il dispositivo esegua regolarmente il push dei dati verso una destinazione remota:
  2. Andare su Setup > Counter (Configurazione > Contatore) e controllare che il dispositivo abbia un nome.

    Il nome consente di identificare il dispositivo da cui proviene il report.

  3. Andare su Setup > Reporting (Configurazione > Report) e attivare Report to server (Inviare report al server).

  4. Nel campo URL, immettere l'indirizzo del server, ad esempio https://example.com/server.

  5. Nel campo Send interval (Intervallo di invio), impostare la frequenza con cui si desidera che il dispositivo invii i dati al server.

  6. Facoltativamente, immettere un token per consentire al dispositivo di autenticarsi sul server nel campo API token (Token API).

  7. Fare clic su Test connection (Verifica connessione).

    Un segno di spunta bianco indica che la connessione ha avuto esito positivo.

  8. Fare clic su Save (Salva).

È possibile ottenere ulteriori informazioni sulla funzionalità di push dei dati nella documentazione API.

Configurare impostazioni proxy

Se il dispositivo e la destinazione del report sono separati da un server proxy, è necessario immettere le informazioni relative al server proxy nella pagina web del dispositivo per poter inviare report.

  1. Andare su Setup > Reporting (Configurazione > Report) e attivare Use proxy (Usa proxy).

  2. Nel campo URL, immettere l'indirizzo del server proxy seguito da un numero di porta, se applicabile. Ad esempio: https://example.com/proxy:3128.

  3. Nei campi Username (Nome utente) e Password, immettere il nome utente e la password del server proxy.

  4. Fare clic su Save (Salva).

Statistiche di download

  1. Andare su Statistics (Statistiche).

  2. Fare clic su Export data (Esporta dati).

    Un file delimitato da virgole (.csv) con tutti i dati statistici del dispositivo viene salvato localmente.

Risoluzione di problemi

ProblemaAzione
Il software non effettua il conteggio.Assicurarsi che le istruzioni su come installare il dispositivo siano state seguite, vedere Installare il dispositivo.
Il software non esegue ancora il conteggio.Se è stata messa in pratica l'indicazione precedente, ma il software ancora non funziona, contattare il rivenditore Axis.
Il software conta le ombre sulle pareti.1. Assicurarsi che la sola area di conteggio non includa parti delle pareti.
2. Andare su Advanced > Troubleshooting (Avanzato > Risoluzione avanzata dei problemi) e attivare Eliminate shadows (Elimina ombre).
Ho un'ampia area coperta da più dispositivi e il software non invia report.Verificare che la data e l'ora dei dispositivi siano sincronizzate.
Il software mi avverte che l'FPS è basso.1. Assicurarsi che nessun'altra applicazione sia contemporaneamente in esecuzione sul dispositivo.
2. Verificare che il dispositivo esegua un solo flusso video alla volta.

Problemi tecnici, indicazioni e soluzioni

Problemi durante l'aggiornamento del firmware

Errore durante l'aggiornamento del firmware

Se l'aggiornamento del firmware non riesce, il dispositivo ricarica il firmware precedente. Il motivo più comune è il caricamento di un firmware errato. Controllare che il nome del file del firmware corrisponda al dispositivo e riprovare.

Problemi durante l'impostazione dell'indirizzo IP

Il dispositivo si trova su una subnet diversa

Se l'indirizzo IP destinato al dispositivo e l'indirizzo IP del computer utilizzato per accedere al dispositivo si trovano in subnet diverse, non è possibile impostare l'indirizzo IP. Contattare l'amministratore di rete per ottenere un indirizzo IP.

L'indirizzo IP è già utilizzato da un altro dispositivo

Scollegare il dispositivo Axis dalla rete. Eseguire il comando ping (in una finestra di comando/DOS digitare ping e l'indirizzo IP del dispositivo):

  • Se si riceve: Reply from <IP address>: bytes=32; time=10... significa che l'indirizzo IP potrebbe già essere utilizzato da un altro dispositivo nella rete. Contattare l'amministratore di rete per un nuovo indirizzo IP e reinstallare il dispositivo.

  • Se si riceve: Request timed out significa che l'indirizzo IP può essere utilizzato con il dispositivo Axis. Controllare tutti i cablaggi e reinstallare il dispositivo.

Possibile conflitto dell'indirizzo IP con un altro dispositivo nella stessa subnet

Prima che il server DHCP imposti un indirizzo dinamico viene utilizzato l'indirizzo IP statico del dispositivo Axis. Ciò significa che se lo stesso indirizzo IP statico viene utilizzato anche da un altro dispositivo, si potrebbero verificare dei problemi durante l'accesso al dispositivo.

Impossibile accedere al dispositivo da un browser

Impossibile eseguire l'accesso

Se HTTPS è abilitato, assicurarsi di utilizzare il protocollo corretto (HTTP o HTTPS) quando si tenta di eseguire l'accesso. Potrebbe essere necessario digitare manualmente http o https nel campo dell'indirizzo del browser.

Se si dimentica la password per l'utente root, il dispositivo deve essere ripristinato alle impostazioni predefinite di fabbrica. Vedere Ripristino delle impostazioni predefinite di fabbrica.

L'indirizzo IP è stato modificato dal server DHCP

Gli indirizzi IP ottenuti da un server DHCP sono dinamici e potrebbero cambiare. Se l'indirizzo IP è stato modificato, utilizzare AXIS IP Utility o AXIS Device Manager per individuare il dispositivo sulla rete. Identificare il dispositivo utilizzando il relativo numero di serie o modello oppure il nome DNS (se è stato configurato).

Se necessario, è possibile assegnare manualmente un indirizzo IP statico. Per istruzioni, consultare axis.com/support.

Problemi durante lo streaming

Multicast H.264 accessibile solo dai client locali

Verificare se il router supporta il multicasting o se è necessario configurare le impostazioni del router tra il client e il dispositivo. Potrebbe essere necessario aumentare il valore TTL (Time To Live).

Nessun multicast H.264 visualizzato nel client

Verificare con l'amministratore di rete che gli indirizzi multicast utilizzati dal dispositivo Axis siano validi per la rete.

Verificare con l'amministratore di rete se è disponibile un firewall che impedisce la visualizzazione.

Rendering scarso delle immagini H.264

Assicurarsi che la scheda video utilizzi il driver più recente. Generalmente è possibile scaricare i driver più recenti dal sito Web del produttore.

La saturazione del colore è diversa in H.264 e Motion JPEG

Modificare le impostazioni per l'adattatore della scheda video. Per ulteriori informazioni consultare la documentazione dell'adattatore.

Velocità in fotogrammi inferiore al previsto

  • Vedere Considerazioni sulle prestazioni.

  • Ridurre il numero di applicazioni in esecuzione nel computer client.

  • Limitare il numero di visualizzatori simultanei.

  • Verificare con l'amministratore di rete che sia disponibile una larghezza di banda sufficiente.

  • Ridurre la risoluzione dell'immagine.

  • La velocità massima in fotogrammi al secondo dipende dalla frequenza di utilità (60/50 Hz) del dispositivo Axis.

Riavviare l'applicazione

Se il conteggio non è preciso o l'interfaccia Web è insolitamente lenta, è possibile provare a riavviare i servizi in esecuzione o riavviare il dispositivo.

Per riavviare il dispositivo, andare su Device Settings > Device view > System > Maintenance (Impostazioni dispositivo > Visualizzazione dispositivo > Sistema > Manutenzione) e fare clic su Restart (Riavvia).

Genera un report del log

Se si verificano problemi con il dispositivo, è possibile generare un report del registro.

  1. Andare su Device settings > Device view > System > Maintenance > Logs (Impostazioni dispositivo > Vista dispositivo > Sistema > Manutenzione > Registri)

  2. Fare clic su View the system log (Visualizza il registro di sistema).

  3. Il report del registro viene visualizzato in una nuova scheda nel browser.

Ripristino delle impostazioni predefinite di fabbrica

Importante

Il ripristino dei valori predefiniti di fabbrica deve essere effettuato con cautela. Tale operazione consentirà di ripristinare i valori predefiniti di fabbrica per tutte le impostazioni, incluso l'indirizzo IP. Elimina inoltre tutti i dati di conteggio dal dispositivo.

  1. Scollegare l'alimentazione dal dispositivo.

  2. Tenere premuto il pulsante di comando quando si ricollega l'alimentazione. Consultare Panoramica del dispositivo.

  3. Tenere premuto il pulsante di comando per 15-30 secondi finché l'indicatore LED di stato non lampeggia in giallo.

  4. Rilasciare il pulsante di comando. Il processo è completo quando l'indicatore del LED di stato diventerà verde. Il dispositivo è stato reimpostato alle impostazioni di fabbrica predefinite. Se nessun server DHCP è disponibile sulla rete, l'indirizzo IP predefinito è 192.168.0.90.

  5. Utilizzare gli strumenti per l'installazione e la gestione del software per assegnare un indirizzo IP, impostare la password e accedere al flusso video.

    Gli strumenti per l'installazione e la gestione del software sono disponibili nelle pagine dedicate all'assistenza sul sito Web axis.com/support.

È anche possibile reimpostare i valori predefiniti di fabbrica dei parametri mediante l'interfaccia Web. Andare su Device settings > Device view > System > Maintenance (Impostazioni dispositivo > Vista dispositivo > Sistema > Manutenzione).

Opzioni firmware

Axis offre la gestione del firmware dei dispositivi in base alla traccia attiva o alle tracce di supporto a lungo termine (LTS). La traccia attiva consente di accedere continuamente a tutte le funzionalità più recenti del dispositivo, mentre le tracce LTS forniscono una piattaforma fissa con versioni periodiche incentrate principalmente sulle correzioni di bug e sugli aggiornamenti della sicurezza.

Si consiglia di utilizzare il firmware della traccia attiva se si desidera accedere alle funzionalità più recenti o se si utilizzano le offerte del sistema end-to-end Axis. Le tracce LTS sono consigliate se si utilizzano integrazioni di terze parti che non vengono convalidate continuamente a fronte della traccia attiva più recente. Con il supporto a lungo termine (LTS), i dispositivi possono mantenere la sicurezza informatica senza introdurre modifiche funzionali significative o compromettere eventuali integrazioni presenti. Per informazioni più dettagliate sulla strategia di firmware del dispositivo AXIS, visitare axis.com/support/firmware.

Controlla il firmware corrente

Il firmware è il software che determina la funzionalità dei dispositivi di rete. Una delle prime azioni quando si risolve un problema deve essere la verifica della versione firmware corrente. La versione più recente può contenere una correzione che risolve il particolare problema.

Per controllare il firmware corrente, andare su Advanced > About (Avanzato > Informazioni).

Considerazioni sulle prestazioni

Durante l'impostazione del sistema, è importante considerare come le varie impostazioni e situazioni influiscono sulle prestazioni. Alcuni fattori influiscono sulla quantità di larghezza di banda (velocità di trasmissione) richiesta, altri possono influire sul frame rate e alcuni influiscono su entrambe. Se il carico sulla CPU raggiunge il relativo valore massimo, tale valore influisce anche sul frame rate.

I fattori seguenti sono i più importanti di cui tener conto:

  • Una risoluzione elevata dell'immagine o livelli di compressione inferiori generano immagini con più dati che, a loro volta, influiscono sulla larghezza di banda.

  • La rotazione dell'immagine nell'interfaccia grafica utente (GUI) può aumentare il carico della CPU del dispositivo.

  • L'accesso da parte di numerosi client Motion JPEG o unicast H.264 influisce sulla larghezza di banda.

  • La vista simultanea di flussi differenti (risoluzione, compressione) di client diversi influisce sia sulla velocità in fotogrammi che sulla larghezza di banda.

    Utilizzare flussi identici quando possibile per mantenere un frame rate elevato. Per garantire che i flussi siano identici, è possibile utilizzare i profili di streaming.

  • L'accesso simultaneo a flussi video Motion JPEG e H.264 influisce sia sulla velocità in fotogrammi che sulla larghezza di banda.

  • L'uso eccessivo di impostazioni evento influisce sul carico CPU del dispositivo che, a sua volta, influisce sul frame rate.

  • L'uso di HTTPS può ridurre il frame rate, in particolare se streaming Motion JPEG.

  • Un utilizzo eccessivo della rete dovuto a una scarsa infrastruttura influisce sulla larghezza di banda.

  • La visualizzazione in client computer con prestazioni scarse abbassa la qualità delle prestazioni percepite e influisce sul frame rate.

  • L'esecuzione simultanea di più applicazioni di AXIS Camera Application Platform (ACAP) potrebbe influire sul frame rate e e sulle prestazioni generali.

Bisogno di assistenza?

Contattare l'assistenza

Contatta l'assistenza all'indirizzo axis.com/support.

Specifiche

Panoramica del dispositivo

  1. Pulsante di comando
  2. LED di stato
  3. Punto di fissaggio per cavo di sicurezza, M4
  4. Punto di fissaggio per piedistallo telecamera, 1/4”–20 UNC
  5. Connettore di rete

Indicatori LED

LED di statoIndicazione
Spento

Connessione e funzionamento normale.

Verde

Una luce verde fissa per 10 secondi indica il normale funzionamento una volta completato l'avvio.

Giallo

Luce fissa durante l'avvio. Lampeggia durante l’aggiornamento del firmware o il ripristino delle impostazioni predefinite.

Giallo/rosso

Lampeggia in giallo/rosso se il collegamento di rete non è disponibile o è stato perso.

Rosso

Errore durante l'aggiornamento del firmware.

Pulsanti

Pulsante di comando

Connettori

Connettore di rete

Connettore Ethernet RJ45 con Power over Ethernet (PoE+).